Krzysztof Kieślowski. Tre colori – Film blu

Chiara Simonigh

Collana Universale Film

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2001
  • Pagine: 136
  • Illustrazioni: 16 b/n
  • Formato: 10,8x16,5
  • ISBN: 9788871803616
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 9,30
    - Sconto 15%: € 7,91
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Film blu è rimasto nella memoria degli spettatori per l'intensità con cui ha saputo cogliere e sondare l'itinerario di un'interiorità che dal desiderio di morte muove verso quello di vita. La perdita dei cari in un incidente spinge Julie a intraprendere un viaggio dentro di sé, dapprima fra debolezze, verità eluse e ambiguità rimosse; in seguito attraverso sentimenti e passioni vitali, prima fra tutte quella per la creazione musicale. La metamorfosi della protagonista ruota, tra l'altro, attorno al «giallo» dell'attribuzione di paternità di un concerto per l'Europa, che diventa una sorta di metafora della condizione dell'artista nell'epoca della produzione e del consumo estetico di massa. Il volume analizza le complesse e intriganti forme drammaturgiche che, soprattutto attraverso la musica e il colore, danno sostanza rappresentativa al percorso interiore della protagonista.

Nella stessa collana

Robert Wiene. Il gabinetto del dottor Caligari Paolo Bertetto , Cristina Monti

Robert Wiene. Il gabinetto del dottor Caligari